Impianti industriali a tecnologia “flameless” ISOTHERM Pwr ®

Impianto di Gioia del Colle (unità dimostrativa della tecnologia).

Per lo sviluppo della tecnologia “flameless” ISOTHERM Pwr°, ITEA ha costruito e operato negli anni un impianto dimostrativo a Gioia del Colle (Ba) della capacità di 5 MWt; su questo impianto si verificano e testano le nuove applicazioni industriali, spesso in collaborazione con i Clienti interessati.

Il reattore lavora ad alta temperatura, in condizioni isoterme; i fumi uscenti dal reattore sono estremamente puliti: soot assente, TOC <1 ppm, PAH pochi microgrammi (10.000 volte meno degli impianti tradizionali, CO ampiamente sotto le norme, diossine e furani assenti ( al di sotto del limite di rilevabilità). Le ceneri si separano in forma vetrosa dal fondo del reattore e sono prive di carbonio, totalmente amorfe e non rilasciano composti pirolitici incombusti o metalli, anche nelle condizioni più estreme (attacco con acido acetico o con CO2); le ceneri corrispondono alle raccomandazione EPA per lo smaltimento delle “fly ashes”.

Impianto da 15 Mvt a Singapore (applicazione rifiuti industriali).

Il primo impianto industriale a tecnologia “flameless” ISOTHERM Pwr ®  è stato consegnato a metà 2011 e tratta rifiuti industriali provenienti dall’area industriale di Jurong, producendo vapore venduto ad utilizzatori locali.

Impianto pilota di piccola taglia (applicazione carbone).

ITEA sta realizzando negli U.S.A. un impianto pilota di piccola taglia dedicato all’applicazione carbone , in gran parte finanziato dal DOE (Department of Energy). Una seconda fase, dedicata alla realizzazione di un impianto dimostrativo di taglia più significativa, è prevista in un prossimo futuro.